GENTE DI MARE, MAI PIU’ DISCRIMINAZIONI

locandina_convegno_marittimo_2

Da tempo hanno sferrato un attacco clamoroso ai lavoratori marittimi. Lo smantellamento di un pezzo strategico del nostro paese in cambio di chissà quali interessi privati sembra quasi studiato a tavolino in qualche sede internazionale. Lobby malate e persone senza scrupoli hanno preso i lavoratori marittimi italiani e li hanno gettati nel cestino.

I lavoratori cosa hanno fatto in questi anni mentre gli veniva scippato tutto? Io ho trovato un mondo frammentato, locale ripiegato su se stesso, ognuno a pensare alla propria città, ognuno a vendersi anche un voto per una promessa di imbarco. Questi sono stati i primi motivi per cui vi hanno tolto tutto. Non fate paura a nessuno combinati così.Vi chiedo di unirvi, lasciare per sempre gli egoismi come sa fare un vecchio lupo di mare e mostrare alla politica che siete arrabbiate e siete pronti a far rispettare i vostri diritti

MARTEDI’ 17 NOVEMBRE ALLE ORE 16 IN
SALA ALDO MORO – CAMERA DEI DEPUTATI
potete accreditarvi scrivendo a francesco.di.donna@libero.it e chiamando a 3922573523