Il TAV, i delinquenti e i partiti

  • Post category:notav

notav

Da anni il movimento NO TAV denuncia la mano della politica sull’opera faraonica, ora che Lorenzetti (PD) ex-governatore dell’Umbria, viene incarcerata, qualcuno finge stupore. Raccontate la favola a qualcun’altro. I magistrati sono gli ultimi che arrivano a scoprire un fatto delinquenziale. Le tracce sono disseminate nel tempo e la buona parte di compagni di partito, dirigenti, tesserati non possono non sapere. Chi non denuncia, chi chiude gli occhi, chi addirittura pensa a salvare il partito invece di salvare la legalità andrebbe condannato per favoreggiamento.

La Finocchiaro secondo le intercettazioni voleva questa donna all’autorithy del trasporto e affermava che Bersani era d’accordo. C’è ancora da aggiungere qualcosa sul PD-L?