Home / Beni Culturali / 1000 posti di lavoro e 200 nuove imprese per imprese turistiche innovative

1000 posti di lavoro e 200 nuove imprese per imprese turistiche innovative

art_bonus (1)
Il M5s include nel novero delle cosiddette «start-up innovative» le nuove imprese del settore dell’accoglienza dei visitatori per le quali vengono stanziati 1,5 milioni a partire dal 2015. Un potenziale di 200 imprese con circa 1000 posti di lavoro potenziali.

Un settore strategico del Paese, quello del turismo, su cui nessuno ha deciso investimenti seri.

Semaforo verde,poi, al «crowfunding», la raccolta di risorse da parte di comuni cittadini che potranno sovvenzionare luoghi artistici o fondazioni liriche usufruendo del credito d’imposta del 65% per il primo anno con un click su un portale di monitoraggio dei beni culturali fortemente voluto dal #M5S

Spazio ai giovani per i professionisti dei beni culturali che potranno ambire ad un contratti a tempo determinato nel 2015 ai siti di stato, regioni ed enti locali

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

CAPTCHA
Reload the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code