Home / Tag Archivi: istruzione

Tag Archivi: istruzione

In legge di bilancio la lotta alle mafie attraverso la cultura e le politiche sociali

_EBO9456

Vi dico che sono di Torre del Greco per raccontarvi di un territorio in cui la magistratura indaga per voto di scambio. Lì non c’è stata solo compravendita di voti, ma anche lo scambio della spesa, addirittura si parla di ...

Leggi Articolo »

Apriamo tutte le porte culturali, in particolare quelle per i minori a rischio

foto

Noi siamo gli sfigati della cultura, diciamocelo. La cultura ha sempre un posto di secondo piano, non ha sale stampa vicino, non un palco in cui parlare di cultura per diffondere il massaggio sulle reti nazionali. Siamo quei pazzi che ...

Leggi Articolo »

UN DIRETTORIO È NECESSARIO, LE SCELTE SIANO COLLEGIALI

DSC_6831

Il patto civico in Umbria tra M5S e PD è ormai raggiunto. Un modello che sarà esteso anche alle altre regionali per trasformare l’alleanza con i dem in un vero e proprio asse? L’avanzata di un’ Italia monocolore di destra ...

Leggi Articolo »

La mia intervista per “La Stampa” sulla formazione del nuovo Governo

_MAN7722

È soddisfatto del nuovo governo? Sono contento che in questa pazza crisi di agosto scatenata da Salvini, il M5S abbia dato una risposta di grande maturità riuscendo a individuare i giusti temi del programma. Stiamo vivendo una fase due del ...

Leggi Articolo »

Il Movimento 5 Stelle entra nella fase due. La mia intervista per il TPI

Imagoeconomica_1128650-e1544833206113

Credo che gli iscritti che hanno votato su Rousseau abbiano dato un grande segnale di maturità. Gli iscritti hanno analizzato quello che è sotto gli occhi di tutti da settimane e dato una risposta chiara: vogliono un governo solido, in ...

Leggi Articolo »

I passi verso la Rivoluzione Culturale

f349c264-a1bc-43f9-bac8-a1b8248448a4

Ci siamo dati questo impegno, che dovrebbe essere sopra tutti i temi,  un ecosistema in cui mettiamo tutto, giustizia, energia, trasporti e mettiamo prima di tutto. Fare rivoluzione culturale credo sia una cosa molto impegnativa, perché si deve fare prima ...

Leggi Articolo »

Autonomie e Governo. Ecco le mie riflessioni

_MAN7718

Ho da dirvi la mia sulle autonomie e sul governo. Innanzitutto sono soddisfatto di come stia andando la discussione sulle autonomie di queste settimane. Solo qualche giorno fa vi ho annunciato l’interrogazione depositata in Parlamento, basata su tre punti fondamentali: ...

Leggi Articolo »

La mia intervista su autonomia e regionalizzazione

_EBO0108

Senza la definizione dei livelli minimi per i servizi pubblici da assicurare in tutto il territorio nazionale (Lep) l’autonomia differenziata è monca e non farà altro che accentuare le differenze tra Nord e Sud del Paese. Intanto con l’indagine conoscitiva ...

Leggi Articolo »

Le cose importanti da fare nel Paese, nel M5S e in Europa. La mia intervista per Radio24

IMG_20190520_110927

Dobbiamo stabilire quali sono le priorità dei prossimi mesi per il M5S al governo, per parlare anche con gli 11 milioni di cittadini che ci hanno votato nel 2018. Io penso che i temi siano ambiente, scuola, consumo del suolo, ...

Leggi Articolo »

Emergenza insegnanti, serve decreto precari

35130736_2044511372249786_2768779615445975040_o

Avremo un’emergenza nelle scuole per l’inizio del prossimo anno perchè purtroppo anche la volontà di assumere tanti docenti a tempo indeterminato in parte è saltata già lo scorso anno. La causa è l’assenza di docenti da assumere in alcune province. Credo ...

Leggi Articolo »

UN PATTO SOCIALE CONTRO LA CAMORRA

Tappo_DIRETTA (1)

EDUCAZIONE CIVICA è realtà. Ci sono molti motivi di soddisfazione: Si gettano le basi per costruire dei patti di educazione civica sul territorio. Non solo si introduce l’ora aggiuntiva e il voto finale, ma la cosa importante è che si costruiscono ...

Leggi Articolo »

Su educazione civica primo passo avanti ma dovrà esserci ora aggiuntiva e insegnanti di diritto

Imagoeconomica_1128650-e1544833206113

Il provvedimento che introduce l’educazione civica nelle scuole e su cui oggi pomeriggio la Camera è chiamata al voto finale, è un primo passo avanti. Mentre prima c’erano solo indicazioni su Cittadinanza e costituzione e non c’era l’obbligo delle 33 ...

Leggi Articolo »