Home / Archivi Autore: admin

Archivi Autore: admin

I passi verso la Rivoluzione Culturale

f349c264-a1bc-43f9-bac8-a1b8248448a4

Ci siamo dati questo impegno, che dovrebbe essere sopra tutti i temi,  un ecosistema in cui mettiamo tutto, giustizia, energia, trasporti e mettiamo prima di tutto. Fare rivoluzione culturale credo sia una cosa molto impegnativa, perché si deve fare prima ...

Leggi Articolo »

Asili nido: equa distribuzione sul territorio nazionale

_MAN00191

Il tema di una giusta ridistribuzione nel Paese dei livelli di servizio e del fabbisogno standard degli asili nido era un tema rimasto insoluto dai precedenti governi, come avvolto da una coltre di nebbia. Stiamo definendo nuovi livelli minimi essenziali nel ...

Leggi Articolo »

La mia intervista sui temi di sicurezza e riorganizzazione del Movimento 5 Stelle

IMG_20190520_110927

Sul tema della sicurezza sono stati presentati alcuni emendamenti anche da parte sua. Quali in particolare? La mia riflessione parte dalle manifestazioni di piazza. Dobbiamo ricordare che il Movimento 5 Stelle è nato attraverso anche esperienze di piazza, organizzazione di ...

Leggi Articolo »

Autonomie e Governo. Ecco le mie riflessioni

_MAN7718

Ho da dirvi la mia sulle autonomie e sul governo. Innanzitutto sono soddisfatto di come stia andando la discussione sulle autonomie di queste settimane. Solo qualche giorno fa vi ho annunciato l’interrogazione depositata in Parlamento, basata su tre punti fondamentali: ...

Leggi Articolo »

Il Sole24Ore: “Legge sul libro, tetto del 5% agli sconti e una card per i più poveri”

1481810589_libri-bambini

Lunedì la scadenza per gli emendamenti. Il presidente della commissione Cultura, Luigi Gallo (M5S): «Proporremo un logo per le aziende che destineranno parte del loro fatturato a finanziare il fondo anti-povertà educativa».

Leggi Articolo »

La mia intervista su autonomia e regionalizzazione

_EBO0108

Senza la definizione dei livelli minimi per i servizi pubblici da assicurare in tutto il territorio nazionale (Lep) l’autonomia differenziata è monca e non farà altro che accentuare le differenze tra Nord e Sud del Paese. Intanto con l’indagine conoscitiva ...

Leggi Articolo »

Il volto del movimento 5 stelle e il cambiamento da costruire con i cittadini

main_crowd

Il volto del Movimento 5 Stelle lo rintraccio nei cittadini che, sotto il sole cocente o la pioggia battente, montano gazebo nei territori per informare i cittadini, fanno battaglie sul proprio territorio e costruiscono proposte per il lavoro e un’economia ...

Leggi Articolo »

Una card per combattere la povertà educativa e culturale

65490380_2653059311394986_2601405817957646336_n

Sostituire la carta elettronica per le librerie, prevista dal testo base per la promozione della lettura, con una card cultura, alimentata con 5 milioni annui dal 2020, destinata ai soggetti più svantaggiati per l’acquisto non solo di libri, ma anche ...

Leggi Articolo »

Alleanza per sconfiggere povertà educativa

IMG_20190522_113510

Occorre creare un fronte comune di alleanza tra i soggetti del mondo culturale, sociale e dell’istruzione per creare nuovi interessi culturali tra chi non ne consuma, a partire dall’incremento dei lettori. Un’impostazione di questo tipo porterà anche a costruire delle ...

Leggi Articolo »

Le cose importanti da fare nel Paese, nel M5S e in Europa. La mia intervista per Radio24

IMG_20190520_110927

Dobbiamo stabilire quali sono le priorità dei prossimi mesi per il M5S al governo, per parlare anche con gli 11 milioni di cittadini che ci hanno votato nel 2018. Io penso che i temi siano ambiente, scuola, consumo del suolo, ...

Leggi Articolo »

Attraverso gli occhi dei bambini è possibile costruire un altro mondo possibile

9166435259a452a12ffe6a51e980cab3

Dovremmo guardare tutte le vicende con gli occhi dei bambini. Con i loro occhi scopriremo come riuscire a cambiare la nostra società in meglio, come costruire un altro mondo possibile. E quindi anche le vicende rom vanno raccontate con gli ...

Leggi Articolo »

Emergenza insegnanti, serve decreto precari

35130736_2044511372249786_2768779615445975040_o

Avremo un’emergenza nelle scuole per l’inizio del prossimo anno perchè purtroppo anche la volontà di assumere tanti docenti a tempo indeterminato in parte è saltata già lo scorso anno. La causa è l’assenza di docenti da assumere in alcune province. Credo ...

Leggi Articolo »