Home / scuola / Attraverso gli occhi dei bambini è possibile costruire un altro mondo possibile

Attraverso gli occhi dei bambini è possibile costruire un altro mondo possibile



Dovremmo guardare tutte le vicende con gli occhi dei bambini. Con i loro occhi scopriremo come riuscire a cambiare la nostra società in meglio, come costruire un altro mondo possibile.
E quindi anche le vicende rom vanno raccontate con gli occhi dei bambini. Sappiamo che le scuole fanno tanto per affrontare la marginalità, ma sono istituti che rimangono soli. Senza un piano serio, nazionale, che affronti la marginalità. Molto impegno, molta energia rimarrà senza conseguenze, senza risposte di trasformazione della società.
Oggi chi si macchia di un reato grave è il Comune di Giugliano che non da risposte sociali a questa emergenza e non garantisce ai bambini che si trovano ai margini di avere risposte importanti che tutelino l’infanzia, i bambini e il nostro futuro.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

CAPTCHA
Reload the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code
 

Scroll To Top