Home / diritti / Presto una legge elezioni pulite e contro lo scambio politico mafioso

Presto una legge elezioni pulite e contro lo scambio politico mafioso

elezioni-voto-2018-e1517912329512-680x342-620x342

Il Movimento 5 stelle ha contribuito allo sviluppo dell’inchiesta sul voto di scambio in maniera esponenziale.
In occasione delle irregolarità avvenute durante le elezioni amministrative di Torre del Greco dello scorso 10 giugno, infatti, fummo noi ad aver portato l’intera documentazione al procuratore e a convergere le testimonianze dei nostri rappresentanti di lista per denunciare tutte le anomalie di una votazione, sospetta sin dal primo momento. Denunciando punto per punto ulteriori anomalie come errori materiali nella trascrizione delle preferenze e nell’ attribuzione di voti e altri casi in numerosi seggi, come il black out mentre alcuni estranei erano presenti nel seggio che hanno impedito il regolare svolgimento delle elezioni. Depositammo quindi un’ interrogazione a risposta scritta al ministro dell’ Interno. È bene sottolineare l’importanza di una parte della risposta a firma del sottosegretario all’Interno Carlo Sibilia, quando scrive come noi, al governo, stiamo risolvendo il problema dei casi di voto di scambio dalla radice, modificando anche le dinamiche delle elezioni locali con un progetto di legge che si chiama “elezioni pulite” già approvato alla Camera e che aspetta di essere approvato al Senato per diventare legge definitiva

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

CAPTCHA
Reload the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code