Home / Pompei / Buffer Zone: Il futuro possibile

Buffer Zone: Il futuro possibile

vesuvio-scavi
Abbiamo sempre osteggiato l’hub ferroviario previsto a Pompei. Al posto di grandi progetti preferiamo orientare le risorse verso la pianificazione di mobilità sostenibile e aree di snodo. Le difficoltà di mobilità non possono risolversi con un piano strategico che è la somma delle richieste dei singoli comuni. Per questo tra i nostri primi atti già approvati in Parlamento c’è quello del distretto di Grande Bellezza che tra l’altro prevede uno studio per la redazione di un piano di mobilità.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

CAPTCHA
Reload the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code
 

Scroll To Top