Home / scuola / SCUOLA, M5S: GOVERNO ALLO SBANDO SU DISABILITA’

SCUOLA, M5S: GOVERNO ALLO SBANDO SU DISABILITA’

sostegno

“E’ paradossale che il ministero elenchi tutti i problemi della questione del sostegno, ammetta che non ci siano docenti a sufficienza e che bisogna procedere in deroga ma poi si dimostri incapace di risolvere questa emergenza. E solo perché non c’è volontà politica di farlo. A fronte di 236.060 studenti disabili, ci sono ogni anno docenti di sostegno in deroga, nell’organico di fatto e non in quello da stabilizzare”.

E’ quanto ho detto in Commissione Cultura, alla Camera, rispondendo al Ministero in merito ad un’interrogazione sull’annosa questione degli insegnanti di sostegno. LEGGI QUI -> goo.gl/9gsPJ2

“Uno Stato così debole, incapace di garantire diritto allo studio per i disabili, sarà senza dubbio incapace, anche in futuro, di governare processi d’inclusione così importanti per la società. Sul tema delle disabilità questo Governo è allo sbando. Il Movimento 5 Stelle, invece, considera quello dell’inclusione un tema prioritario della propria azione politica e, nel programma istruzione, il M5S ha dedicato un intero capitolo al tema delle disabilità e dell’inclusione nel programma di Governo. Il Movimento 5 Stelle, infatti, vuole più risorse per la scuola, da reinvestire per frenare la dispersione scolastica e garantire una vera inclusione di tutti gli studenti. Sono le radici di quello che deve essere il nostro sistema d’istruzione: inclusivo, capace di promuovere il pensiero critico e libero e di valorizzare le diversità”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

CAPTCHA
Reload the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code
 

Scroll To Top