Home / cultura / A CHE SERVE UN MINISTRO CHE NON VIGILA SUI BENI CULTURALI? LA MIA DENUNCIA PROFETICA SU POMPEI

A CHE SERVE UN MINISTRO CHE NON VIGILA SUI BENI CULTURALI? LA MIA DENUNCIA PROFETICA SU POMPEI

fr

 

NON BASTAVA un MARZIANO a ROMA che non si accorgeva di‪#‎MafiaCapitale‬ sotto i propri occhi, ma serviva anche un Ministro dei Beni Culturali da ALICE NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE? Oggi sul FATTO QUOTIDIANO le mie denunce PROFETICHE

ilfatto

A che serve un Ministro che non sa vigilare sui Beni Culturali e nonostante un’inchiesta per corruzione e turbativa d’asta aggravata dal metodo camorristico che coinvolge l’AD di una società vicino al clan Zagaria dei Casalesi non attiva alcun nucleo ispettivo per verificare gli altri importanti appalti vinti dalla società? A che serve un Ministro che lascia tranquillamente avvicinare ai nostri Beni Culturali una società in cui l’amministratore delegato dal 2009 è indagato ora per la seconda volta per gli stessi GRAVI motivi? I beni culturali sono una cosa SERIA e questo governo non è capace di tutelarli neanche dagli appetiti della CAMORRA e dei suoi consiglieri regionali anch’essi indagati.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

CAPTCHA
Reload the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code