Home / Top News / #ALFANODIMETTITI IL CASO FU PORTATO IN PARLAMENTO NEL 2015 GRAZIE AL M5S

#ALFANODIMETTITI IL CASO FU PORTATO IN PARLAMENTO NEL 2015 GRAZIE AL M5S

kh

IL M5S GIA’ A SETTEMBRE 2015 SOLLEVO’ IL CASO IN PARLAMENTO. SE VUOI SFIDUCIARE ALFANO DIFFONDI LA NOTIZIA !!

Che Alfano, il Ministero dell’Interno, colui che può mandare ispezioni nei tribunali di tutta Italia sia indagato non fa notizia. Che Alfano sia il ministro di un governo PD e sia stato salvato in almeno 3 mozioni di sfiducia da senatori e deputati del Partito Democratico non sembra indignare i cittadini che votano ancora PD.

Come al solito il M5S aveva anticipato un problema grave con un atto ispettivo della commissione cultura elaborato da Francesco D’Uva sulla creazione di una Facoltà di Medicina ad Enna ad opera della fondazione «Proserpina» amministrata dall’ex senatore di centrosinistra Mirello Crisafulli, anch’esso indagato nella vicenda. Il Ministero dell’istruzione dopo la nostra interrogazione annuncia di aver diffidato Regione Sicilia, l’Università «Kore» di Enna, l’Università romena «Dunarea des Jos» di Galati e la Fondazione Proserpina e di aver trasmesso gli atti di diffida ministeriali sopra citati a tutte le Autorità competenti. Il prefetto quindi ha dietro di se lo STATO che gli dice di agire con fermezza e avvia il commissariamento, ma Alfano il ministero dell’Interno lo trasferisce. L’indagine è per abuso d’ufficio. La misura è colma. Alfano deve dimettersi.

Siamo pronti per la quarta mozione. Noi non molliamo !

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

CAPTCHA
Reload the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code