Home / marittimi / DALLA PARTE DEI LAVORATORI MARITTIMI, DALLA PARTE DEL MADE IN ITALY DEL MARE!

DALLA PARTE DEI LAVORATORI MARITTIMI, DALLA PARTE DEL MADE IN ITALY DEL MARE!

DSC_0408-960x460

DALLA PARTE DEL MADE IN ITALY DEL MARE. A PARTIRE DAI LAVORATORI !!

Nella mozione che il M5S ha depositato ci sono almeno sei punti riguardanti il lavoro marittimo.

Per prima cosa chiediamo al governo che si superino le discriminazioni messe in atto attraverso una serie di decreti pregressi ma anche prossimi per il riconoscimento della figura del lavoratore marittimo per le varie categorie (convenzione Manila) che definisce tutta una “corsa ad ostacoli” ed “a pagamento” per il lavoratore. Così si privilegiano i soggetti di altri paesi dove le norme sono più semplici. Chiediamo dunque che non vi siano discriminazioni dei lavoratori italiani.

Come secondo punto chiediamo ciò che prevede la legge: un osservatorio dei lavoratori marittimi.

Terzo: età pensionabile. È un lavoro usurante e l’età di pensionamento va abbassata.

Quarto: definire un salario minimo.

Quinto: i raccomandatari. Ricevono un introito per ogni lavoratore che raccomandano. Credo invece che il loro guadagno debba essere commisurato al salario del lavoratore. Così aumenterà la qualità dei soggetti assunti”.

Sesto: ripristinare i titoli professionali con il diploma modificando i programmi. Il mercato dei titoli deve finire!!

Il nostro incontro a Gaeta -> http://www.temporeale.info/39080/citta/gaeta/gaeta-laziomar-petroliera-allievi-ufficiali-i-parlamentari-5-stelle-danno-battaglia.html

GUARDA IL MIO INTERVENTO

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

CAPTCHA
Reload the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code