Home / cultura / SCIPPATI SOLDI ALLE IMPRESE PER PAGARE I GIORNALI OBBEDIENTI! ALLA CAMERA LA MIA PROPOSTA DI LEGGE

SCIPPATI SOLDI ALLE IMPRESE PER PAGARE I GIORNALI OBBEDIENTI! ALLA CAMERA LA MIA PROPOSTA DI LEGGE

basta_soldi_giornali

La prima legge depositata sulla nostra piattaforma LEX è stata la proposta di abolizione del finanziamento pubblico ai partiti. Noi scriviamo le leggi in modo collettivo, con i cittadini e la nostra piattaforma ha raccolto più di 4000 commenti, suggerimenti e proposte di modifica. La più preziosa ci ha rivelato l’esistenza di un finanziamento indiretto ai giornali particolarmente odioso perché pagato dalle imprese che vincono gli appalti e dagli enti comunali. Fu così che modificammo la legge e decisi di depositare anche una nuova legge specificatamente su questo punto perché stimammo con i nostri tecnici che quella misura valesse circa un miliardo. Questa per noi cittadini in Parlamento si chiama democrazia diretta, i cittadini scrivono le leggi da casa e noi siamo i loro portavoce.
Subito dopo il segretario del PD decise di copiare la nostra proposta, ma non è andato molto lontano. Chi è schiavo delle lobby alle lobby risponde, chi non è libero schiavo rimane. Così ancora una volta con il nuovo milleproroghe rimanda la cancellazione della tassa occulta ai giornali per le imprese. Tenteremo di cancellare questa proroga. Ci batteremo per cancellare questa proroga e far vincere la democrazia diretta dei cittadini.

r

C’è ancora qualche cittadino che vuole finanziare con le proprie tasse i giornali di questo Paese? Non credo. Ma al governo Mancette&Propaganda poco importa. Dopo essersi impossessato della RAI pronta ad un lavaggio del cervello a spese del contribuente, non rinuncia a giornali obbedienti pagati per ALMENO 120 milioni dalle imprese private che vincono gli appalti pubblici e dagli enti locali. Tutto ciò è permesso da una vergognosa norma difesa sia dalla sinistra che nasconde dietro al pluralismo dell’informazione il finanziamento al partitismo e al correntismo dell’informazione (Tsipras in Italia ha raggiunto il 4% grazie ad una operazione artificiale progettata a tavolino da giornalisti), sia dal centrodestra che difende le imprese degli amici, quelle che il libero mercato spazzerebbe via.
La proposta per eliminare questa tassa occulta alle imprese è una legge del M5S a mia prima firma, ma con il governo e il PD sempre più odiato dai cittadini, i finanziamenti per i giornali potranno solo aumentare.

CLICCA QUI PER LA MIA PROPOSTA DI LEGGE http://www.camera.it/_dati/leg17/lavori/stampati/pdf/17PDL0018750.pdf

Non ci resta che decolonizzare la nostra mente da un informazione che getterà sempre più FANGO verso l’unica forza politica che vuole tagliare i finanziamenti ai giornali prelevati dalle tasche dei cittadini. La scelta sta sempre nelle nostre mani: sostenere i mantenuti dalla politica o i cittadini indifesi?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

CAPTCHA
Reload the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code