Home / assunzioni / Ici alla Chiesa? Finalmente un po’ di giustizia

Ici alla Chiesa? Finalmente un po’ di giustizia

cc

Finalmente un po’ di giustizia.

Per una volta a pagare le tasse in questo Paese non sono sempre i soliti noti, i soliti cittadini sfigati.

Dopo che questo governo ha stabilizzato 500 milioni alle scuole private all’anno, aggiungendo con la “Buona Scuola” per le private 182 milioni in sgravi fiscali e 51 milioni di credito d’imposta anche per la costruzione di nuove scuole private, finalmente un po‘ di risorse illecite ritornano allo Stato. Che la costituzione affermi all’art. 33 che le scuole private non devono costituire oneri per lo stato se lo sono dimenticati tutti i governi degli ultimi 20 anni.

L’8 luglio col deposito di due sentenze della Suprema Corte si da ragione al Comune di Livorno. Le scuole private devono pagare l’Ici arretrata ed ora il sindaco del M5S Filippo Nogarin chiederà anche gli importi per il 2010 e il 2011.

A questo punto però dovremmo evitare il calvario dei ricorsi per tutti i comuni italiani procedendo all’eliminazione dell’esenzione ICI ed IMU. Chiederemo di intervenire subito al governo già la prossima settimana con un interrogazione alla Camera

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

CAPTCHA
Reload the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code