Home / affari / LA NOSTRA PROPOSTA DI LEGGE PER UNA COMMISSIONE D’INCHIESTA SUL CRAC DEIULEMAR

LA NOSTRA PROPOSTA DI LEGGE PER UNA COMMISSIONE D’INCHIESTA SUL CRAC DEIULEMAR

dima dei

E’ da un anno che abbiamo depositato la proposta di una Commissione d’inchiesta su Deiulemar sia alla Camera che al Senato, abbiamo fatto pressione sui presidenti delle commissioni Finanzia ma non abbiamo ottenuto risposte. E’ ora che anche i cittadini si mobilitano, facendo pressione anche attraverso le cartoline che chiediamo di distribuire e spedire alla Commissione Finanza del Senato per chiedere di cominciare a discutere del tema. E’ una vicenda che dovrebbe ricevere la giusta attenzione mediatica e politica, credo che tutti i politici locali dovrebbero interessarsi a questo tema perché interessa l’economia del nostro territorio.

Ieri abbiamo parlato della nostra campagna sul crac Deiulemar anche durante la marcia Perugia Assisi per il Reddito di Cittadinanza.

Con la proposta del Movimento Cinque Stelle a prima firma Sergio Puglia al Senato e mia alla Camera chiediamo l’istituzione di una commissione permanente d’inchiesta sul fallimento della compagnia di navigazione e chiediamo di affidare poteri d’indagine ai parlamentari allo scopo di approfondire aspetti oscuri della vicenda, possibili legami con la politica ed eventuali gravi omissioni istituzionali. La nostra proposta di legge -> http://www.camera.it/leg17/995?sezione=documenti&tipoDoc=lavori_testo_pdl&idLegislatura=17&codice=17PDL0023270&back_to=http://www.camera.it/leg17/126?tab=2-e-leg=17-e-idDocumento=2333-e-sede=-e-tipo=

La campagna è un’iniziativa che va ad aggiungersi a quelle importanti e lodevoli che i comitati e le famiglie dei truffati hanno messo in piedi in questi mesi. La politica deve fare la sua parte e non può stare a guardare che si consumino dei drammi così grandi per i cittadini. Bisogna fare chiarezza su una vicenda che ha avuto enormi ripercussioni sull’economia reale del nostro Paese ed è per questo che chiediamo che venga discussa immediatamente la nostra proposta di legge.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

CAPTCHA
Reload the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code