Home / Beppe Grillo / Quattrocentomila lavoratori stagionali sono vittime del Jobs Act

Quattrocentomila lavoratori stagionali sono vittime del Jobs Act

jobs_act_usb_img

Se sei un barista, un lavoratore stagionale, una guida turistica, un bagnino, un manutentore stagionale devi sapere che sei tra le ultime vittime del governo guidato dal Partito Democratico.

Il jobs act dimezza di fatto il numero di mesi in cui sarà possibile percepire l’indennità di disoccupazione a partire da Maggio e se vivi in un territorio a vocazione turistica la tranquillità della tua famiglia è messa a rischio.

Nel corso del question time al Senato il M5S ha chiesto al Ministro Poletti come intenda risolvere la problematica degli oltre 400 mila lavoratori stagionali, che per colpa del Jobs Act non avranno più un adeguato sostegno al reddito nei mesi in cui sono fermi. I portavoce M5S in Commissione Lavoro sono al fianco dei lavoratori stagionali. -> http://www.beppegrillo.it/2015/04/i_lavoratori_stagionali_immolati_sul_jobs_act_del_pd.html

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

CAPTCHA
Reload the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code