Home / partiti / Intervento su Panorama: il PD il partito degli onesti

Intervento su Panorama: il PD il partito degli onesti

panorama
Ogni mattina, c’è un uomo del PD che si sveglia e sa che dovrà correre più in fretta della gazzella dei carabinieri.

Anche Panorama (famiglia Berlusoni) sa che citare un portavoce del #M5S, piuttosto che un onorevole di Forza Italia, da più credibilità alla notizia. Anche Panorama ci identifica come la forza politica onesta, d’altronde siamo gli unici senza indagati o condannati, mica come i fondatori di Forza Italia.

Anche Panorama (famiglia Berlusoni) sa che citare un portavoce del #M5S, piuttosto che un onorevole di Forza Italia, da più credibilità alla notizia. Anche Panorama ci identifica come la forza politica onesta, d’altronde siamo gli unici senza indagati o condannati, mica come i fondatori di Forza Italia.

C’è ancora qualcuno che ci chiede perchè non abbiamo fatto l’alleanza con il PD?
Il PD, un mese si e un mese no, è coinvolto in mille scandali, in mille reati. La strategia del Partito dei Detenuti è quella e di mostrarsi infiltrati da sporchi e cattivi, la solita teorie delle mele marcie di Craxiana memoria.
Ma cosa succede quando in un cesto di frutta ci sono solo le mele marcie? Vanno estratte, gettate e poi con il resto della frutta puoi continuare a nutrirti. Quando invece quasi tutti i mesi risulta un indagato e un condannato PD, significa una sola cosa: che la cassa è infetta ed è tutta da mandare al macero. Noi questo lo sappiamo da sempre e nel 2013 non abbiamo avuto tentennamenti a dire: NESSUNA ALLEANZA CON IL PD. I cittadini e i giornalisti che per mesi ci hanno martellato con la domanda “Perchè non avete fatto l’alleanza con il PD?” dovrebbero chiederci scusa ed iniziare a pensare che per il bene comune del Paese non esiste alternativa ad un governo dei cittadini.

0 Commenti

  1. se nei Comuni ci sarebbe una vera OPPOSIZIONE VERA ED ONESTA,non potrebbe accadere ciò che succede nelle nostre Città,datosi che sembra una soc. S.L.R.! Su molti Comuni.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

CAPTCHA
Reload the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code