Home / Ambiente / I POLITICI CHIACCHIERANO, I PORTAVOCE ESEGUONO. EMENDAMENTI APPROVATI NEL DECRETO TERRA DEI FUOCHI

I POLITICI CHIACCHIERANO, I PORTAVOCE ESEGUONO. EMENDAMENTI APPROVATI NEL DECRETO TERRA DEI FUOCHI

terradeifuochi-dimaio-pedicini-m5s-campania-thumb-500x281-47204
Sul Vesuvio, sull’ambiente, sulle bonifiche noi non vi veniamo a fare promesse. Di quelle vi hanno riempito i politici di professione. Noi vi veniamo a dire quello che abbiamo GIA’ FATTO IN PARLAMENTO

Deputati e Senatori del Movimento Cinque Stelle hanno avanzato una serie di proposte già discusse ed in parte approvate in sede parlamentare. Sul pessimo decreto “Terra dei Fuochi” del governo 2 miei emendamenti sono stati approvati: il primo prevede l’aumento delle pene, entrate nel codice penale, per le imprese che si dedicano al reato di incendio di rifiuti anche se per omessa vigilanza, di cui sarà responsabile il titolare dell’impresa il secondo, invece, prevede l’istituzione di interventi di monitoraggio anche di radiazioni nucleari nel controllo ambientale dei terreni.

Non sono stati approvati, invece, gli emendamenti per l’istituzione di un Comitato di Cittadini composto dalle associazioni ambientali che controllasse e intervenisse sull’operato della Commissione Governativa per il Monitoraggio e le Bonifiche e il PD ha votato contro anche alle bonifiche nel Parco Nazionale del Vesuvio.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

CAPTCHA
Reload the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code
 

Scroll To Top