Home / Commissione Cultura / Furto agli stipendi dei docenti e precari lasciati a casa

Furto agli stipendi dei docenti e precari lasciati a casa

furto_stipendi
Il docente supermeritevole avrà una randellata dalla Riforma di Renzi per la Scuola: sarà premiato con 26 euro in MENO al mese, 300 euro in meno all’anno e -12.600 euro in tutta la sua carriera, penalizzando anche la sua pensione.

Con l’eliminazione degli scatti automatici e l’introduzione degli scatti stipendiali per merito, ci perdono tutti, docenti meritevoli e non. Si avvierà una concorrenza spietata a scuola che non lascia superstiti.

Mediamente, la classe docente perderà 45 euro di stipendio al mese, che sono 540 euro all’anno e per 42 anni di servizio una perdita di 22680

Renzi con il trucco della meritocrazia porta a casa per 650 mila docenti 351 milioni di euro ogni anno.

Un bel tesoretto sottratto in modo pilatesco alla classe docenti.

I docenti continueranno ad accogliere nelle scuole il signor Renzi con sorrisi smaglianti e tappeti rossi?

Fonte: OrizzonteScuola.it

0 Commenti

  1. LA PRIMA CARATTERISTICA DI UN BRAVO POLITICO E’ L’ONESTA’…………ED E’ DIFFICILE RINTRACCIARLA NEL TRAFFICHINO !!!!!!!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

CAPTCHA
Reload the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code