Home / Commissione Cultura / Nuove imprese editoriali giovanili. Abbattiamo la CASTA

Nuove imprese editoriali giovanili. Abbattiamo la CASTA

nuovogiornalismo
#StartUpInformazione Riprende questa settimana la discussione in commissione sull’abolizione del finanziamento all’editoria. Ci sono quelli diretti per 140 milioni che ingrassano gli editori e che il i cittadini vorrebbero destinare alla creazione di nuove imprese editoriali innovative e digitali composte da giovani giornalisti e freelance under 35. Questo si che darebbe dinamicità all’economia e all’informazione e tanti nuovi posti di lavoro.

Ma c’è la vera tassa occulta all’editoria che pagano le imprese e le pubbliche amministrazioni sottoforma di pubblicità ai grandi giornali. Renzi ha rimandato l’abrogazione di questo obolo al 2016 per motivi occupazionali nei GIORNALI e nessuno pensa ai motivi occupazionali delle imprese che vincono i bandi pubblici e pagano alle Lobby dell’editoria
[Youtube=https://www.youtube.com/watch?v=V8NwogFCeZE]

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

CAPTCHA
Reload the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code