Home / Torre Annunziata / Alfano sciolga la Giunta di Torre Annunziata

Alfano sciolga la Giunta di Torre Annunziata

siani
Il ministro Angelino Alfano dimostri la presenza forte dello Stato nel comune di Torre Annunziata contro il condizionamento pervasivo della criminalità organizzata, e di una macchina amministrativa e politica compiacente o debole, procedendo subito allo scioglimento della Giunta comunale. Lo chiediamo con un nuova interrogazione depositata in Affari Costituzionali alla Camera, dopo l’atto ispettivo del Vicepresidente della Camera Luigi Di Maio.

La situazione di diffusa e radicata illegalità nella gestione amministrativa locale è gestita in modo superficiale e l’attuale Sindaco non garantisce argine efficace alle gravi criticità portate alla luce dall’attività ispettiva della Prefettura di Napoli . A questa già pericolosa situazione risulta allarmante il sollevamento dall’incarico e il trasferimento ad altra sede con incarichi non equivalenti di un sostituto commissario di polizia che ha condotto un’intensa attività investigativa spesa per fare luce su talune delle predette inquietanti vicende. Il ministro deve assumere iniziative per potenziare invece di ridurre gli operatori delle forze dell’ordine per colpire tutti i gravi condizionamenti dell’amministrazione locale ma anche di quelle limitrofe considerato le numerose denunce fioccate nel Comune di Torre del Greco nelle ultime elezioni comunali e gli episodi processuali che vedono coinvolti l’attuale sindaco e vicesindaco.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

CAPTCHA
Reload the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code