Home / Commissione Cultura / Sulle pulizie nelle scuole il governo accolga la proposta M5S

Sulle pulizie nelle scuole il governo accolga la proposta M5S

10290173_10201009891889560_2873127201741719644_n
In questi mesi dei lavoratori che avevano tutti i motivi per farsi sopraffare dalla disperazione si sono comportati eroicamente ed hanno deciso di combattere, di non arrendersi a questi governi che senza batter ciglio stanno mettendo in piedi politiche criminali.

Letta e Renzi continuano con la politica delle esternalizzazioni del servizio di pulizia delle scuole. I lavoratori sono licenziati? Non importa. I lavoratori sono in cassa integrazione a 0 ore? Non importa. I bambini sono in scuole sporche e si ammalano? Non importa. Lo stato spende 3 volte la cifra necessaria? Non importa pagano i cittadini.

Ma i cittadini si ribellano e noi facciamo i loro portavoce. Per questo abbiamo raccolto le petizioni che sono arrivate da tutta italia e che chiedono di ritornare ad un servizio di pulizia statale svolto dai bidelli in ogni scuola assorbendo i lavoratori delle ditte esterne con l’aumento di organico di 12000 unità. Agli atti normativi abbiamo depositato anche le mozioni approvate su questo tema da tanti comuni italiani:Cervaro (Frosinone), Ribetra, Favara e Santa Elisabetta (Agrigento) Modica (Ragusa), Palazzo Adriano (Palermo), Graniti (Messina), Sanbuci (Roma), Boscotrecase (Napoli), Cabras (Oristano), Fondachelli Fantina(Messina).
E i documenti continuano ad arrivare…

Questa petizione verrà assegnata ad una commissione della Camera ed allora anche tutti gli altri partiti dovranno fare i conti con queste urla di giustizia perchè il #M5S ne chiederà la discussione in Parlamento

[youtube=https://www.youtube.com/watch?v=85sV-UihPrM]

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

CAPTCHA
Reload the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code