Home / Commissione Cultura / Grazie al M5S prodotti bio nelle mense scolastiche

Grazie al M5S prodotti bio nelle mense scolastiche

prodotti_bio

Abbiamo ottenuto, in commissione Cultura, Scienza e Istruzione, che il Ministro dell’Agricoltura elabori programmi di educazione alimentare che favoriscano il consumo consapevole dei prodotti ortofrutticoli locali, stagionali e biologici. Inoltre, grazie alla nostra riformulazione all’emendamento dell`onorevole Mongiello (Pd) i servizi di ristorazione scolastici dovranno prevedere un’adeguata quota di prodotti biologici. Ieri sera, nel corso della discussione sul Decreto Istruzione, è stato approvato un emendamento che prevede che nella realizzazione di programmi di educazione alimentare il Ministero dell’Agricoltura promuova il consumo consapevole di “prodotti locali, stagionali e biologici”.

Accolta anche la riformulazione relativa alla presenza nelle mense scolastiche di un`adeguata quota di prodotti agricoli che, oltre a provenire da sistemi di filiera corta, siano “biologici”. “Il Ministero dell’Agricoltura avrà a disposizione un ulteriore strumento in grado di promuovere il sistema agricolo locale, biologico e stagionale.

Questi due provvedimenti, che cadono in coincidenza con la Giornata Mondiale dell`Alimentazione, oltre a rappresentare un ulteriore passo verso un’alimentazione sana e consapevole, consentono di tutelare la salute dei giovani, soprattutto in quei territori devastati dall’inquinamento. Infatti, soprattutto in questi casi, non è sufficiente adottare il principio della filiera corta per garantire una sana alimentazione, ma servono anche altri elementi di tutela. In tal senso, i prodotti biologici possono rappresentare una garanzia di qualità in più.

0 Commenti

  1. Le cose piu logiche sembra che in questo paese siano le piu difficili da realizzare….ma con il movimento tutto può cambiare forza m5s

  2. Grandi ! un grande abbraccio a tutti voi da uomo, padre e cittadino di questo stivale porcicizzato senza offesa per i nobili maiali . Avanti così

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

CAPTCHA
Reload the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code