Home / parlamento / M5S Altro risultato ottenuto sul decreto cultura

M5S Altro risultato ottenuto sul decreto cultura

data_entry

E’ stato accolto l’ordine del giorno presentato dal Movimento 5 Stelle teso ad assicurare il più possibile la fruizione delle informazioni, anche logistiche, dei beni culturali presenti sul sito internet del MIBAC.

“Il Governo si impegna ad attivarsi affinché siano archiviati su un portale nazionale e dunque fruibili telematicamente, anche al fine di una maggiore e necessaria trasparenza, ulteriori informazioni riguardanti, in particolare, lo stato dei luoghi, il responsabile del sito, i giorni di accesso al sito o all’opera, il trasporto pubblico e le infrastrutture che servono il sito, gli interventi di ristrutturazione o riqualificazione in atto, i fondi assegnati per l’anno in corso”.

Se c’è trasparenza c’è cultura, se i cittadini possono partecipare ed occuparsi del bene comune c’è cultura.

0 Commenti

  1. Grazie per l’informazione e la partecipazione che offri.

  2. Ciao Luigi, sono Luca: mi fa piacere che si sia raggiunto un ulteriore risultato sull’ arduo cammino di tentare di riorganizzare una Societa’ e, quindi, per antonomasia storica e semantica, uno Stato di Diritto e Stato Sociale, “Anemos”, della Nostra Romanica Storia: Istituire Cum,ossia, Costituzione: il riscoprire l’esistenza di de ontos: deontologia e ,anche,nel senso di definizione della vita dal quotidiano, l’aver diritto ai propri diritti. Ben donde che ad una Italia “Status quo” del proprio paludoso Ego di convenienza, di qualcuno: sommatoria e piu’ tensioni creative in growing up (mia piccola parafrasi da Ribot e C. Dickens). Ben donde , che forme di vlta e dal quotidiano, del tipo: mi invento la dottrina, dico di essere iscritto all’ albo, dico di speculare = speculo , al contempo, con la tracotanza , tipica della ignoranza di non pochi al mondo, , di pretendere, poi, di passare per mistificatori celati,e nell’ esere sostenuti come riferimenti e nelle coesioni sociali nel caso peggiore. L’ anuima , dal qui ed ora, della Societa’ : il Carpe Diem, propulsore primo della Nostra Immahgine italia: l’Italia dal qui ed ora: Io credo a questo, e “fortissamente volli “: io questo sento ,hic et nunc dal qui ed ora. Io amo e sento di amare il Mio Paese: io sento, io ho la mia storia di Luca: questo e come Voi: Voglio dire, le mie riflessioni possono sembrare banali, ma sento fortemente e da quando studio Biopsicosintesi, che dobbiamo smettere di punirci: bensi’ ,imparare a conoscerci e crescere insieme: io sento senso et video, in hic et nunc: la giornata la sento ok: Carpe Diem.

    Ciao , da luca Equitani

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

CAPTCHA
Reload the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code