Home / democrazia / La democrazia del PD in Costituzione

La democrazia del PD in Costituzione

costituzione_difendila
‪#‎art138‬
Anche per i giovani del PD in parlamento è normale che la riforma costituzionale intervenga in modo che l’esecutivo si sganci dal parlamento, che si vada verso una riforma semipresidenzialista o presidenzialista. E’ normale perchè sono abituati alla non-democrazia del loro Partito. Quante assemblee ha fatto il pd-l per decidere con votazione palese le scelte della maggioranza in parlamento?

Il ddl di riforma costituzionale “blindato” dal Governo è arrivato in Commissione Affari
costituzionali della Camera ed ha visto bocciati i 100 emendamenti presentati dal MoVimento 5 Stelle atti a correggere la volontà della maggioranza di escludere sempre di più dalle decisioni il Parlamento.

Il M5S vuole gli strumenti della democrazia diretta in costituzione i giovani del PD il governo libero dal controllo democratico del Parlamento.

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=0snUib06Z7Q]

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

CAPTCHA
Reload the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code