Home / Ambiente / Vittoria contro la discarica:ora Rifiuti Zero

Vittoria contro la discarica:ora Rifiuti Zero

Sette si e sei no. La seconda discarica sul Vesuvio non si farà.

Hanno votato contro la discarica i comuni di Terzigno, Torre Annunziata, Boscoreale,Boscotrecase, il Parco Nazionale del Vesuvio, la Provincia di Napoli e la Soprintedenza per il paesaggio di Napoli.

A favore della discarica sarebbero andati quello dell’Assessorato alla Sanità della Regione Campania, unico voto espresso, e gli altri col silenzio-assenso, , Genio Civile, Soprintendenza Archelogica di Napoli e Pompei, Asl Napoli 3 e l’Arpa Campania e Arpa provinciale. Il Corpo Forestale dello Stato e si sarebbero dichiarati incompetenti a rilasciare un parere in merito. L’ Assessorato regionale all’Urbanistica, Agricoltura e Ambiente e l’Autorità di Bacino del Sarno si sono riservati il parere. ”
Comitato cittadino Boscotrecase

Stiamo vincendo. Ed è tutto merito della mobilitazione dei cittadini dei comuni del vesuviano che da tempo lottano e informano contro la discarica. La paura è che l’appoggio dei politici scompaia appena dopo le elezioni.
Senza una strategia politica complessiva per i rifiuti sposteremo semplicemente una discarica da un punto ad un altro.

Contribuisci al programma in evoluzione del MoVimento sui rifiuti</a

0 Commenti

  1. Domenico Barba

    Che questo evento sia d’esempio per tutto e tutti, e che faccia soprattutto chiarezza sul fatto che se succedono queste cose significa che il problema rifiuti è più che mai aperto, e che il governo ha come sempre preso per il c*** i cittadini, che devono rendersi conto di mandarli via e cambiare politica anche sui rifiuti!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

CAPTCHA
Reload the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code